sabato 31 maggio 2008

Cappuccino salato alle acciughe


La ricetta è tratta dal libro "Finger Food" di Viviana Lapertosa, modificata però rispetto a quella originale dopo averla provata.
Seguendo scrupolosamente le indicazioni della Lapertosa, ho ammollato il pane con l'aceto, l'ho frullato con acciughe sott'olio scolate, ammorbidito con olio e un poco di panna della stracciatella (che è poi nient'altro che la parte interna della burrata).
Sapore troppo, troppo forte.
A me l'aceto piace ma così era assolutamente troppo.
Ho pensato ad una base che si sposasse meglio con l'acciuga e il sapore burroso e pieno della stracciatella.
E ho trovato questa soluzione.

Cappuccino salato all'acciuga

per 4 tazzine
1 patata media
latte q.b.
6 acciughe sott'olio scolate
aceto
stracciatella (o, se si preferisce una versione light, del cottage cheese, come nella foto)nocciole tritate grossolanamente e tostate
Si taglia la patata a tocchetti piccoli e si mette a cuocere in un tegamino coperta con latte.
Dovrebbe essere cotta quando il latte si è assorbito quasi completamente.
Si frullano i dadini di patata con un poco di panna e le acciughe, aggiustando di aceto (si deve sentire ma non prevalere).
Si mette nelle tazzine (o bicchierini) per due dita e si conserva in frigo fino al momento di servirla, allora si completa con abbondante stracciatella e la granella di nocciole.
P.S. se si usa il cottage cheese attenzione che il sapore richiama solo lontamente la bontà della stracciatella.....

5 commenti:

michela ha detto...

Sono assente qualche giorno e guarda che mi combini!
Molto interessanti questi cappuccini...aspetto anche le altre ricette...il pane carasau deve essere favoloso...e la bruschetta con le fragole...da provare io l'ho fatta con le olive e fragole di recente..interessante.
ciao
Un bacio.

astrofiammante ha detto...

devono essere sfiziosi 'sti capuccini
ma anche le ricettine più sopra sono invitanti e adatte all'estate.......
complimenti, ciaooo!

Serena ha detto...

Grazie.... sono da provare, però con la stracciatella originale..uno sballo!!! :)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Me la sono appuntata questa ricettina. Non ho capito bene in cosa consiste questo formaggio "stracciatella", lo trovo al super? Grazie Baci Laura

Anonimo ha detto...

Ciao Serena, mi daresti per esteso il nome del libro?
baci Criss