domenica 14 settembre 2008

Sformatini di spinaci e scamorza affumicata



Altra ricetta difficilissima... ma davvero..

Sformatini di spinaci e scamorza affumicata

750 gr di spinaci
250 gr scamorza affumicata
2 uova
4 cucchiai di panna fresca
2 cucchiai di parmigiano
sale pepe

Si lessano gli spinaci (io li faccio nella pentola a pressione col cestello, facile e veloce) e si strizzano molto bene per fa uscire tutta l'acqua.
Si frullano le uova con la panna e poi si aggiungono gli spinaci e la scamorza tagliata a tocchetti e si continua a frullare finchè diventa una bella purea (di consistenza un pò sostenuta, non liquida) di colore verde.
Si versa negli stampini (questi sono di silicone) monoporzione oppure in uno stampo da plumcake già oliato per bene.
Si inforna a 180° per circa 40 minuti (o poco più, dipende dal forno).
Si sformano tiepidi.
Se piace il gusto forte del formaggio, si possono "glassare" con una salsa al parmigiano, facendo sciogliere del parmigiano con poca panna (o latte) in un pentolino mescolando perchè non attacchi finchè il parmigiano non è sciolto.
Si fa intiepidire e poi si versa sugli sformatini.
Si possono usare anche altre verdure e eliminare la scamorza.

9 commenti:

barbara ha detto...

Che carine.. ma la metti poi la ricetta vero? Anche della quiche... vero? Smack!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Sono sfiziosissimi !!! Mi sono segnata anche questa ricettina. Buona serata Laura

Anonimo ha detto...

Non posso credere che finalmente ho capito come lasciare i messaggi sul tuo blog: so' de' coccio ma poi arrivo anch'io...
Questi sformatini sembrano deliziosi, poi fatti così piccini picciò...
Baci baci
Giuli

Serena ha detto...

@Barbara e Laura
Provateli, sono semplici ma sfiziosi, da fare anche in stampo unico e con la salsa al parmigiano...

@Giuli
ciao...!!! questi erano gli sformatini per ieri.... :(

Fra ha detto...

Semplicemente deliziosi
Buon lunedì un bacio
FRa

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Elegantissimi! Complimenti!

Il gatto goloso ha detto...

che capolavoro!
sono bellissimi, elegantissi e golosissimi... complimenti!
:-)

Serena ha detto...

@Fra
@Twostella
@IlGatto
Grazie!
...e sopratutto sono semoplicissimi da fare... il che non è male visto che io sono pigra..
A parte le formine monoporzione, viene benissimo anche in stampo unico con la "glassatura" di crema al parmigiano ma ci starebbe bene anche una salsa al pomodoro..
:)

martina ha detto...

Ciao Serena!vorrei fare questi tuoi sformatini a Pasqua, se li preparo il giorno prima e poi li riscaldo ne risentono?meglio se li faccio il giorno stesso?li servirei con una salsa al gorgonzola, da buona novarese :-p
Grazie!