martedì 12 agosto 2008

Riz au lait.....

Semplice, profumato, una vera coccola....



Mia nonna lo cuoceva così, poi aggiungeva uova e non so che altro e ci preparava la torta di riso, che piaceva tanto a mio cugino.
Si, buona, ma....
Io lo adoravo così, solamente cotto nel latte, ancora morbido e tiepido.
Me ne sarei mangiata tonnellate.
E a volte l'ho fatto senza conseguenze negative sulla mia psiche, tutt'altro....beh, sui fianchi, si....

Riz au lait

Ingredienti
300 gr latte
200 gr panna liquida fresca
80 gr riso originario
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
scorza di limone grattugiata
3 cucchiai rasi di zucchero (qui dipende dal gusto: a me piace dolce, se coccola dev'essere...)

Si fanno scaldare il latte e la panna con la scorza di limone, lo zucchero e l'estratto di vaniglia mescolando ogni tanto.
Quando arriva all'ebollizione, versarvi il riso e abbassare la fiamma al minimo.
Io ho usato un diffusore così anche se la pentola non aveva il fondo spesso, cuocendo il riso non si è attaccato.
Far cuocere mescolando ogni tanto finchè il riso non assorbe tutto il latte, deve rimanere morbido con una leggera cremina.
Si fa freddare e poi si può mangiare subito o conservarlo in frigo per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

2 commenti:

mamma3 ha detto...

Mi sembra di sentirne il profumo fino a qui, anche a me rievoca infanzie e nonni! Elga

Fra ha detto...

Veramente una coccola dolcissima, con tutto il suo profumo di infanzia
Un bacio
Fra