giovedì 17 aprile 2008

Polpettine morbide

La mia idea di polpettine "mordi e fuggi"....


Vi sono miriadi di ricette di impasti per polpette.
Io da sempre preferisco quella che unisce la ricotta alla carne macinata, poco sale, uovo per legare il tutto e parmigiano grattugiato a piacere.
L'impasto "basic" poi si può arricchire con aromi e spezie o con verdure tritate.
Queste della foto sono micropolpettine fatte con quell'impasto, passate nel pangrattato e fritte.
Sono accompagnate da due cucchiaiate di un sughetto fatto con odori si ma senza soffriggerli, un poco di anellini di porro stufati, qualche fogliolina di basilico.

Polpettine morbide

400 gr carne macinata magra (bovino)
200 gr ricotta vaccina
1 uovo intero
parmigiano a piacere
sale pepe se piace
Si impasta tutto (con le mani, vecchia maniera..) e poi si formano le palline della grandezza che si preferisce. A me piacciono piccine, magari non micro come queste...
Sono buonissime se si cuociono nel sugo senza friggerle prima.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Serena

leggo molto spesso.....coquinaria e seguo ogni tuo intervento, buffet ed altro......sei veramente bravissima e volevo farti i complimenti.
da oggi questo sarà uno dei miei blog preferiti

Irene

Lory ha detto...

Bella idea questa te la rubo di sicuro,finger food davvero particolare !

Serena ha detto...

Lory, scegli dei minipiattini così vengono più carini....:)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ottima idea per la cottura! E ottimo anche l'impasto.
Baci Laura

rosalbaf ha detto...

che bel blog, che belle le tue ciotoline e che bone devono essere le tue polpette!

Anonimo ha detto...

Serena, è semplicemente fantastico questo blog, e adesso chi ti ferma più!!!
queste polpette mi fanno impazzire, dimmi solo dove hai comprato quelle ciotoline lì
un bacione
Criss