venerdì 9 maggio 2008

Crema di melanzane iraniana - Mirza Ghazemi

Me l'ha fatta assaggiare la mia amica Susanna.
Merita, veramente.
A cucchiaiate, spalmata sui crostini, con del riso pilaf oppure come condimento ad un semplice, italianissimo piatto di pasta.
Cucina fusion.


La ricetta è semplice e, una volta, fatta, si conserva per giorni in un barattolo chiuso in frigo.
Riporto le testuali parole della fantastica persona che me l'ha fatta conoscere (è fantastica a prescindere dall'avermi fatta assaggiare questa crema) per la ricetta.

Crema di melanzane iraniana - Mirza Ghazemi

6/7 melanzane grandi
Aglio
Olio extravergine d'oliva abbondante
Salsa di pomodori
Curcuma (o zafferano)

Si arrostiscono le melanzane direttamente sulla fiamma e poi si sbucciano e si mettono su un tagliere di legno inclinato a perdere l’acqua.
Si trita molto fine l’aglio (1 spicchio per ogni melanzana) e si fa rosolare in una padella con i bordi alti insieme ad olio abbondante ,pezzetti di peperoncino e 1 cucchiaino scarso di zarciubè (curcuma), si aggiungono le melanzane intere e si frantumano sul fuoco con un pesto di legno, quindi si aggiunge un po’ meno di un vasetto di pomodoro a pezzi (non acquoso) e il sale e si fa cuocere a lungo mescolando spesso con lo stesso pesto di legno. Quando il composto ha perso tutta l’acqua e comincia ad attaccarsi alla padella è pronto. Si versa in una pirofila e si decora in centro con una rosa di pomodoro (per chi la sa fare!!)


Ecco io la rosa di pomodoro non la so fare ma la crema è buona lo stesso!

5 commenti:

Monique ha detto...

mmm mi sa che la rosa di pomodoro non la so fare manco io ma sta crema mi stuzzica e quindi la copio subito!!buona serata e complimenti per il blog, davvero ricco anche se appena nato!!

Serena ha detto...

Monique, provala, ti garantisco che non rimarrai delusa.
:)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

La rosa di pomodoro certo ... che no che non la so fare! Ma questa cremina prima o poi la voglio provare! Ciao Laura

Serena ha detto...

Laura, se la fai e la metti in frigo, si conserva per parecchi giorni.
Io l'ho fatta ieri.
:)

parisa ha detto...

Brava...
sono Iraniana e conosco bene questo piatto.in alcuni parti si aggiunge alla fine cottura due uova