mercoledì 7 maggio 2008

Gelato ai frutti di bosco e meringa

Golosissimo... non pensavo, davvero.


Sto mettendo a dura prova le capacità della gelatiera nuova.
Prima di stancarmi e relegarla in un angolino.
Ogni pomeriggio, ormai da cinque giorni, scartabello il ricettario omaggio e pesco spunti.
Beh, più che spunti diciamo che replico scrupolosamente la ricetta proposta, mi sono permessa solo di modificare le quantità di zucchero in quasi tutte, troppo, veramente troppo.
Oggi è toccato al gelato ai frutti di bosco.
E qui ho modificato sia la quantità di zucchero, diminuendola rispetto all'originale mentre ho aumentato il succo di limone.

Gelato ai frutti di bosco
190 gr panna fresca
120 gr zucchero
300 gr frutti di bosco
il succo di due limoni
50 gr di latte
Posto che ormai ho assodato che per fare i gelati non si può, come invece dicono le istruzione allegate, mettere tutti gli ingredienti compreso lo zucchero e poi azionare la gelatiera; adesso "non mi fregano più" e ogni volta sciolgo lo zucchero in una piccola parte dei liquidi previsti scaldando il tutto a fuoco basso in un pentolino.
Stavolta una parte dello zucchero l'ho versato sui frutti di bosco insieme al succo di limone.
Il resto l'ho sciolto con il latte, e poi fatto freddare.
Frullato il tutto, togliendo un pò del sughetto dei frutti di bosco, unendo anche la panna e il latte con lo zucchero sciolto, ho messo nella gelatiera.
Quaranta minuti di vortici lilla e tornadi di puntini neri che si agitavano nel cestello, già l'acquolina pressava le papille gustative...
E poi ho preparato i bicchierini, niente di più semplice, strato di gelato, strato di meringhe sbriciolate, ancora gelato.
Sopra un pò del sughetto dei frutti di bosco e ancora bricioline di meringa.
Buono.
Forse un tantinello ancora troppo dolce.

7 commenti:

Maria Giovanna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maria Giovanna ha detto...

Questo è il mio campo.......se passi da me ti ho lasciato un premio.

Passione&Cucina

simona2002 ha detto...

SErena cara, che gola quei bicchierini.....

michela ha detto...

Che belli questi bicchierini!

Serena ha detto...

Grazie!!..
sono carini e buoni ma hanno un solo difetto, anzi due: sono piccini e il gelato si squaglia non appena fuori dal frigo...
ma mi sto documentando su addensanti e cose varie.....
:)
Maria Giovanna, vado subito a leggerti... :)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Con la mia gelatiera vige ancora un rapporto conflittuale ... non riusciamo proprio ad andare d'accordo e pertanto giace in ripostiglio ultimo ripiano ma, mai dire mai ... forse quest'estate la riesumo per vedere se abbiamo fatto pace :-)
Baci Laura

Serena ha detto...

Di qualsiasi tipo sia la tua gelatiera, riesumala.. pensa a quante cose sfiziose si possono fare, tipo il sorbetto al limone e basilico che io adoro...