martedì 24 giugno 2008

Facciamoci del male 2: Crema al mascarpone, streusel al cacao e caramello salato



Questo nasce da avanzini che avevo in frigo.
Ma è valido, ah se è valido...
Per la crema al mascarpone, la ricetta è quella che uso per il tiramisu:
per ogni 100 gr di mascarpone
1 rosso d'uovo
1 cucchiaio di zucchero
si sbattono le uova con lo zucchero finchè sono spumose e poi si incorpora il mascarpone per rendere il tutto una crema fluida.
Volendo si può aggiungere un poco di panna montata (per i bicchierini ma per il tiramisu si deve rimanere fedeli alla ricetta ortodossa)
Poi serve lo "streusel" che altri non è che l'equivalente tedesco del crumble.
E in italiano potremmo usare "mollicame" "briciolame" ma è meno elegante, quindi usiamo streusel, è più ganzo.
Uso la ricetta di Silco quella del Petersburger StreuselKuchen (forse non si scrive così e non lo so pronunciare ma, ragazzi, è di un buono, ma di un buono... aprirò apposito post, questo dolce merita)
75 gr zucchero
75 gr burro
150 gr farina
1 cucchiaio colmo di cacao
si intride la farina e il cacao col burro e lo zucchero finchè non si formano delle grosse briciole.
Si stende su una teglia rivestita di carta forno.
Si cuoce a 180° per circa 15 minuti o più finchè diventano croccanti.

Infine, il caramello salato.
Qui non ho le dosi, perchè vado ad occhio ma è molto più facile a farlo che dirlo.
Si mette un pò di zucchero (si può abbondare tanto non si butta mica via, si conserva per mesi dentro al frigo in un barattolo) in un pentolino possibilmente a fondo spesso e si fa sciogliere finchè diventa marroncino (non troppo scuro).
A questo punto si deve aggiungere un poco di panna liquida (attenzione alle bolle che farà il caramello) e mescolare casomai aggiungere ancora panna finchè il caramello arriva alla consistenza morbida voluta.
Ad occhio direi che per quattro cucchiai di zucchero complessivi ce ne andranno due di panna, però devo misurare per bene la prossima volta.
Quando è della consistenza giusta, si aggiunge un bel pizzico di sale fino (io uso il sale dolce di Cervia) e si mette in barattolo.

8 commenti:

Spilucchina ha detto...

Viuleeeenza! Mi hai distrutta, altro che male!

Giovanna ha detto...

OMMIODDDDIOOO!!!
Dimmi tutto!

simona2002 ha detto...

Attendo fiduciosa ricetta
Grande Serena

michela ha detto...

Son curiosa di sapere come fai tu il caramello salato.
Abbinata interessantissima.
Continua...non ti fermare !!!
ciao

cinzietta ha detto...

ne mangerei in questo istante una vagonata.. ;-)

Marilena ha detto...

Cara Serena, con questa bonta', mi ci farei anche subito del male!!! Incuriosisce anche me il caramello salato!
Buona giornata :-)

Serena ha detto...

Anche per me il caramello salato è irresistibile.... Slurpissimo....

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Con una ricettina così mi faccio del male più che volentieri!!!! Baci laura