giovedì 25 dicembre 2008

Menù della Vigilia 2: Bread and butter recycle pudding


E io mi prendo per tempo: invece di aspettare che i panettoni avanzino, li riciclo subito.
Non impazzisco per i panettoni, mentre invece apprezzo molto il pandoro anche "nature", solo scaldato e con una semplice spolverata di zucchero a velo.
Ho riesumato una ricetta nella quale andrebbe usato il pan brioche, quello morbido, fragrante, odoroso di burro (ecco perchè il "bread and butter").
Le fette di panettone, a sorpresa, hanno dato il meglio di loro in questo "riciclo-anticipato".
Questo pudding ha tenuto alto l'onore dei dolci di Natale di casa mia, si, bisogna proprio dirlo.
La ricetta è liberamente tratta da quella pubblicata qualche tempo fa dal Cavoletto, ho alleggerito un pò di panna, tolto qualche uovo ed aggiunto la cioccolata a pezzetti.

Bread and butter recycle pudding
3 uova
200 ml panna liquida
300 ml latte
100 gr cioccolata fondente al 70%
120 gr zucchero
fette di panettone (o pandoro, ma non ditemelo sennò ci resto male)

Si mette a scaldare la panna con il latte fino a portare all'ebollizione.
A parte si sbattono le uova intere con lo zucchero finchè montano leggermente.
Versare a filo il composto di latte e panna sulle uova, mescolare e poi rimettere tutto sul fuoco sempre mescolando finchè non addensa un poco.
In una pirofila disporre un primo strato di fette (sottili) di panettone e poi una manciata di cioccolata spezzettata, poi un pò della crema di uova e latte.
Poi fette di panettone, cioccolata e crema, ancora fette, cioccolata e versare tutta la crema rimasta.
Fare riposare per circa 15, 20 minuti, così la crema bagna per bene il panettone e poi infornare a 160° per un'ora.
Si sforna e si lascia riposare (non in frigo) per almeno una notte.

13 commenti:

Fra ha detto...

Un modo splendido per riciclare il panettone, che detto fra noi neanche a me piace molto
Ti auguro uno splendido Natale
Un bacione
Fra

Barbara ha detto...

Anch'io preferisco il panettone... ma con questa ricetta adorerò anche il panettone! Grazie e buon Natale!
Barbara

Serena ha detto...

@Fra e Barbara
Oh meno male che trovo proseliti... qui a casa mia erano scettici, preferivano magari un pò di crema inglese da servire sulla singola fetta.
Però dopo che l'hanno assaggiato,ne sono rimasti entusiasti.
Buonsegno, conoscendo i soggetti.. :D

mariè ha detto...

Tanti auguri, anche se non ci conosciamo sento che sei una lettrice che sente profondamente anche ciò che scrivo "dietro" le ricette e ciò che sento dentro le fotografie :)
Buon Natale

Lo ha detto...

come mi sono riposata ora qui tra le tue pagine..sfogliand i libri della tua mansarda, chiacchierando della tua nonna e di ricette, con quella tazza di cioccolata tra le mani..
Il gattino è una meraviglia
un abbraccio

sweetcook ha detto...

Bella l'idea del riciclo anticipato, anche perchè non impazzisco per il panettone, ma così mi stuzzica non sai quanto;)

unika ha detto...

che buono questo riciclo.....interessante
Annamaria

astrofiammante ha detto...

fa venire l'acquolina nonostante in questi giorni siamo tutti sazi, è una bella idea.....tanti auguri per le prossime feste!

Luciana ha detto...

Dev'essere buonissimo questo riciclo, bella idea!
Sono passata per augurarti buone feste ed un felicissimo 2009 :-)
Bacioni!

fiordisale ha detto...

auguronissimi di un felice anno nuovo

Luca and Sabrina ha detto...

Come ti capiamo! Anche per noi il panettone non è mai la prima scelta e, nemmeno la seconda o la terza. Molto meglio una cosa fatta in casa e se si possono riciclare i vari panettoni che ci "rifilano" con una ricetta come la tua.....è uno splendido e gustoso modo per mangiarli!
Buone Feste!
Sabrina&Luca

Ciboulette ha detto...

Anche io passo volentieri al riciclo, soprattutto del panettone....non so se dirtelo, ma ti avviso che togliero' via tutte le uvette! :))

Non so come faccio, dopo tutti i dolci di questi giorni, ma ti assicuro che ne prenderei una fettona!
Buon proseguimento di feste, Serena e buona fine d'anno!!!

Sabrina ha detto...

Sai che quest'anno non mi sono avanzati panettoni e pandori?
Eh sì,mio figlio li ha scoperti e con la voracità che si ritrovano i ragazzini di 14 anni...( ma dove metteranno tutto quello che mangiano? Boh! )
Però questa è una bella idea..