mercoledì 11 giugno 2008

Sbrisolona salata ai pistacchi e parmigiano

Un must per me da quando l'ho scoperta.



La ricetta viene da Monimar di Coquinaria.
Modificata a seconda di quello che si ha sottomano e che, al momento, ispira di più.
Questa della foto è ai pistacchi e parmigiano ma un'altra accoppiata vincente è pecorino e mandorle.

Sbrisolona salata ai pistacchi e parmigiano
200 gr farina
100 gr parmigiano
100 gr pistacchi tritati grossolanamente
80 gr burro a tocchetti
1 uovo intero
sale q.b.
Nel mixer mettere tutti gli ingredienti e fare andare le lame finchè non si formano tante briciolone: spegnere il mixer e trasferire il composto in una ciotola.
A questo punto la scelta è se fare una teglia unica e poi spezzettarla quando è cotta e raffreddata (molto carino vedere i pezzi irregolari che spuntano, ad esempio, da un cestino) oppure farla in monoporzione o negli stampini di silicone o usando un coppa pasta piccolo per fare tanti cerchietti su carta forno.
In qualsiasi modo si preferisca, la sbrisolona cuoce in circa dieci,quindici minuti in forno a 180° preriscaldato oppure qualche minuto in più se è a forma unica.
E' cotta quando è dorata sui bordini.
Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di toccarla sennò si sbriciola.
Appunto, è la sbrisolona...

20 commenti:

lydia ha detto...

Fantastica!!!!!!!!!
Assolutamente da provare

Sere ha detto...

wowowowow! Che bella questa foto e che buona che deve essere questa versione della sbrisolona.. mi sa che quelle fettine siano del genere "una tira l'altra"
Smack

Spilucchina ha detto...

Ma che meraviglia! Da mantovana non ci avevo mai pensato...sono proprio messa male!!
Te la copio subitissimo!

marcella candido cianchetti ha detto...

che bontà questa versione salata ricetta da conservare buon fine settimana

Ciboulette ha detto...

Tu secondo me devi essere la regina delle feste!! Ogni volta che vengo qui mi viene voglia di fare un party, un buffet, un aperitivo.......io opto di sicuro per la versione parmigiano pistacchi!! Bravissima, tanto gusto anche nelle foto, come sempre!

astrofiammante ha detto...

ohii che bella idea....davvero originale e gustosa...insieme ad un aperitivo farebbe un figurone, ciaooo

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Mai fatta! Sicuramente da provare! Baci Laura

caravaggio ha detto...

buon inizio di settimana

Giovanna ha detto...

Stavo rischiando di perdermi questa meraviglia (ma pecorino e mandorle pure m'intriga assai...).
Grazie!

salsadisapa ha detto...

geniale!!!

rosalbaf ha detto...

c'e' un premio x te nel mio blog. bacio

marcella candido cianchetti ha detto...

mi stò organizzando con tua sbrisolona, paninozzo della domenica sera speck e melanzane e poi un1 che ancora non ho idea,la carne la mia ricetta già postata,il dolce che ho postato oggi x avrò una vagonata di pirania amici per prossima partita europei buona giornata

le pupille gustative ha detto...

Ciao Serena, Bellissimo blog, scoperto da pochi giorni! E che dire di questa incredibile bontà della sbrisolona di parmigiano! IO sono dipendente da tutto ciò che è fatto di pane, potei farne una vera malattia! :) BAci, chiara

Marcello Valentino ha detto...

lo sai che sei brava?...

Arietta ha detto...

mammina che bontà!!! la devo provare, è un'accoppiata davvero vincente....e mi fa gola solo a immaginarla :D complimenti perchè sei davvero brava :)

Serena ha detto...

Grazie a tutti per i commenti.... :)
Scusate se non ho risposti subito ma è stata una settimana di fuoco e neanche il tempo di fare un giro sul blog e per blog...
:D

Il gatto goloso ha detto...

Ispirano un sacco questi stuzzichini da aperitivo!
Io non amo molto il parmigiano e quando li proverò lo sostituirò con del pecorino!
:-)

Bosina ha detto...

Povera me... a spulciare il tuo blog ingrasso di un chilo ogni post! :-)
Bellissima idea anche questa.

marcella candido cianchetti ha detto...

mi stò organizzando x partita europei ed amici pirania buona domenica

Moka ha detto...

quanti te ne vengono con quella dose li? (...domanda completamente disinteressata :-) )

aloha