venerdì 17 ottobre 2008

Iniziamo i preparativi per Natale? Biscottini al fleur de sel e cioccolato fondente e Shortbread al limone e timo



Adatti per essere fatti anzitempo e conservati per poi farne omaggio.
Io li sto ripreparando giusto per verificare in vista del Natale se le ricette mi sfiziano ancora... che sacrificio....
Beh, comunque, io inizio: chi mi segue?

Biscottini al fleur de sel e cioccolato fondente
120 gr cioccolato fondente
110 gr burro
3 uova
100 gr zucchero
120 gr farina 00
120 gr cacao amaro in polvere
1 cucchiaino e mezzo lievito per dolci
1/2 cucchiaino di fleur de sel

Si fa sciogliere il burro con il cioccolato e si lascia intiepidire.
Si montano leggermente le uova intere con lo zucchero e poi si aggiunge il burro sciolto col cioccolato mescolando per amalgamare.
In un'altra ciotola si mescolano insieme farina, lievito, cacao e fler de sel e poi si uniscono setacciandoli nel composto di uova-burro-cioccolato.
Mescolando il tutto per amalgamare ben bene, la consistenza dovrà essere abbastanza sostenuta ma malleabile, tipo plastilina.
Se fosse troppo morbida, lasciare in frigo per una mezzoretta.
Ricavare tante pallottoline della grandezza poco più di una nocciola e porle su una teglia o placca foderata di carta forno a distanza di almeno due centimetri l'una dall'altra.
Riporre la teglia in frigo per una mezzora mentre si fa scaldare il forno a 180°.
Infornare e far cuocere per massimo 8,10 minuti finchè sfiorando la superficie dei biscottini (che si allargheranno durante la cottura) si sente morbida ma asciutta.
Sfornare subito.
I biscottini non devono cuocere troppo sennò si seccano all'interno.

Shortbread al limone e timo
225 gr farina 00
100 gr farina di semola
100 gr zucchero
225 gr burro
scorza di limone grattugiata
foglioline di timo essiccato

Scaldare il forno a 150°.
Si impastano tutti gli ingredienti (io uso il mixer): ne verrà fuori un impasto bello morbidino.
Si stende in una teglia foderata di carta forno in un rettangolo con spessore di almeno 1 cm.
Col senno di poi, consiglio di usare una teglietta di dimensioni piccine dove stendere l'impasto nella larghezza giusta giusta della teglietta perchè se si fa un rettangolo e si cuoce così, l'impasto tende ad appiattirsi (infatti i biscotti della foto sono bassini). Col sistema della teglietta, il bordo "contiene" l'impasto e lo spessore non si altera.
Prima di infornare i biscotti, tagliarli in rettangoli lunghi e stretti (tanto in cottura il taglio si perde un pò).
Far cuocere per circa 30, 40 minuti finchè i bordi sono leggermente dorati.
Appena sfornata la teglia, ritagliare di nuovo i biscotti e praticare dei buchini sulla superficie. Far freddare completamente prima di rimuovere dalla teglia.

26 commenti:

Anonimo ha detto...

Parbleu, che belli e penso anche buoni.


BRAVA!!!!!!!!

panettona ha detto...

o mamma che buoni!!!
evviva tra un po' è nataleeeeee!!!
buon fine settimana!!!

lydia ha detto...

Incredibile, ho appena comprato il fleur de sal e stavo ciaccolando su internet giusto per cercare una ricetta di biscotti che lo contenesse.
Domani mattina mi sveglio presto per biscottare!!!

Sabrina ha detto...

Mah! Che ti devo dire,mi sacrificherò anch'io! :D
Ciao, un abbraccio..

P.S.Mi sono fatta un blog di cucina anch'io,ma ne devo fare ancora di strada per essere così...

Zucchero & Cannella ha detto...

Serena guarda qui:

http://acenadabicece.blogspot.com/2008/10/tutti-raccolta.html


Potresti impacchettarli e fargli una foto. Così dai una mano anche ame che non ho mai idee per i pacchetti :))

Buon week end :)

Tiziana ha detto...

ciao!!!
anceh io quest'anno volgio provare a dilettarmi con i biscotti per natale....

quetsa ricetta mi piace ma non so cosa sia il fleur de sal...

ciao buon fine settimana
Tiziana

Lo ha detto...

insomma pensare al Natale ora è un po' presto ma mi sacrifico e ti seguo...nel senso che assaggio quello che prepari tutto!!!! ;)

Serena ha detto...

@Anonimo
te mi sa che li assaggi in diretta...

@Panettona
a me il Natale in se non fa impazzire però mi piacciono i preparativi, si, quelli si..

@Lydia
hai visto che coincidenza? Vedrai che sono velocissimi da fare..

@Sabri
anche te potresti avere il "piacere" di assaggiarli.. Ah ah..
:)

@Zucchero
Che bella iniziativa..si che aderisco.. grazie!
:)

@Tiziana
il fleur de sel è un sale definito "dolce" perchè non lascia il gusto amarognolo del sale e proviene da alcune località francesi. Adesso si trova anche in Italia in alcuni supermercati, io l'ho preso a Parigi questa estate. Lo puoi sostituire con del sale dolce nostrano tipo quello delle saline di Cervia.
:)

@Lo
e va bene, se ti vuoi proprio sacrificare... :)

LUCIANA ha detto...

Siiii, bella idea cominiciamo a preparare i biscottini per natale :-)
Quelli al cioccolato mi piacciono da morire....gli altri non li ho ancora provati, è ora di sacrificarmi anch'io ;-)
Ciao buon w.e.

Luvi ha detto...

ecco .. pensavo proprio qualche gg fa che non farò la stessa faticata dello scorso anno.. io feci biscotti sablee, ghoriba e baci di dama per tutti i parenti... un paio di gg di lavorazioni.. 24 sacchettini...
ma questi li devo provare! :D
Io li lasciai asciugare bene 24 ore e poi li misi in sacchettini trasparenti chiusi con la spillatrice e un fiocco rosso e una micro etichetta con scritto il contenuto.
http://farm3.static.flickr.com/2268/2124784088_3a31753de1.jpg

barbara ha detto...

...Si, si... mi posso sacrificare anch'iooooo??? Daaaai!
Un bacione e buon WE.
bab

astrofiammante ha detto...

brava,sei già all'opera....facciamo qualche sacchettino anche per me :-))

mamma3 ha detto...

Ho trovato una persona che riesce ad anticiparmi sulle festività natalizie??That's incredible:)) Bellissimi i biscotti, fai bene ad organizzarti per tempo, poi con cioccolato e Fleur de Sal ho provato una torta il cui sapore ricordo ancora:)) Baci
Elga

Serena ha detto...

@Luciana
Eh si ci vuole decisamente un poco di sacrificio.. :)
Quelli al cioccolato rimangono belli morbidi anche se all'interno non sono umidi.
Se li provi, fammi sapere che ne pensi..
:)

@Luvi
che belli i tuoi sacchettini! regalini così li avevo preparati due anni fa, con meringhette colorate...
Brava!
:)

@Barbara
ma si, vieni anche tu... :D
Buon week end anche a te

@Astrofiammante
niente sacchettini ancora, prima le prove, sei disposta a fare da cavia?

@Mamma3
Elga, è un caso, io appartengo alla schiera delle Disordinate/Casiniste mentali che arrivano al 23 di dicembre e non sanno ancora cosa regalare... quest'anno cerco di sorprendermi!!...:D
Un abbraccio

emilia ha detto...

Ciao, entro da te speluccando Il bloggatore. Mi piace la tua idea di prendere per tempo il Natate che arriva ;)

Mi piacciono i tuoi dolcini....e il nome del tuo blog. Buona serata:)

Serena ha detto...

@Emilia
Benvenuta!
:)

Claudia ha detto...

Mi aggiungo anche io a questo tremendo sacrificio...ma ho un problema, dove lo trovo il fleur de sel?

Serena ha detto...

@Claudia
Ciao..il fleur de sel qui a Milano si trova anche in alcuni supermercati, a Roma sicuramente da Castroni.
Però se non lo trovi, puoi usare del sale di Cervia oppure del sale semplice, giusto per dare quel retrogusto salato di contrasto al dolce del biscottino.
:)

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Anche io adoro regalare biscotti casalinghi, mi segno le tue ricette per il prossimo giro di esperimenti!!!

michela ha detto...

Ed io che pensavo di giocare d'anticipo con halloween

Serena ha detto...

@Twostella
da qui a natale mi sa che rispolvero altre ricettine di biscottini.. :)

@Michela
zitta zitta che i tuoi di halloween li ha visti anche il mio novenne e mi ha chiesto di rifarli insieme... e non ho neanche gli stampini..aiuto!
:)

rosalbafucciolo@libero.it ha detto...

Ao' io sto in clinica non darmi di queste torture, sembrano cosi' buoni da farmi venire un'acquolina tremenda.

Luvi ha detto...

ho fatto quelli con burro limone e timo! molto friabili e penso acquistino in bontà a stare lì... unica differenza ho usato il mio burro e l'impasto è venuto come una normale frolla che ho steso col matterello e cotto 30 min a 150°C ventilato.. il resto come sempre... precise e dettagliate le tue indicazioni.. poi posto anche nel mio blog Grazie :D

Claudia ha detto...

trovatooooo è italiano, ma c'è scritto fior di sale....ora devo solo decidermi a provare!!

Luvi ha detto...

fatti i shortbread! :D
grazie Serena! :D
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2008/10/shortbread-al-limone-e-timo.html

fiOrdivanilla ha detto...

Ehmm... forse sono un po' in ritardo per dirlo ma.. DEVO dirlo! ... questi biscotti sono entrambi la fine del mondo..!