lunedì 27 aprile 2009

Fragole quasi "nature": è ammessa solo un pò di crema pasticcera...

Ma di quella buona, che te la assapori cucchiaino dopo cucchiaino.
E' concessa anche qualche ditata.



Le fragole a me piacciono anche "nature", appoggiate sullo zucchero tenendole per il picciolo e poi mangiate.
Però, se crema pasticcera deve essere, allora non ho dubbi: scelgo quella di.....


..Maurizio Santin.
Mi piace perchè si prepara in un attimo, non ha troppe uova, si conserva magnificamente.
Si può usare per farcire torte oppure da mangiare così, appunto, a cucchiaiate.

Crema pasticcera di Santin

1/2 litro di latte intero
4 rossi d'uovo
125 gr zucchero (io me metto 110)
40 gr di farina
scorza di limone (oppure i semini di una bacca di vaniglia, dipende dall'utilizzo finale della crema)

Far scaldare il latte con la vaniglia (o la scorza di limone) fino quasi all'ebollizione.
Mescolare i rossi d'uovo con farina e zucchero.
Versare un poco del latte nel composto di uova mescolando per amalgamare, poi versarne ancora sempre mescolando fino ad incorporare il latte completamente.
Rimettere sul fuoco a fiamma bassa mescolando finchè non si addensa.
Filtrare attraverso un colino e versare in una ciotola.
Far raffreddare coprendo con pellicola direttamente sopra la crema così non si forma la pellicina.

16 commenti:

Lisa ha detto...

fragole e crema???? buone d morire!!!!

dolci chiacchiere ha detto...

un successo!!!ciao katia

Simo ha detto...

Che goduriaaaaa............la ditata ci sta proprio bene!

Cristina B. ha detto...

La tua foto ispira un sacco, ma io e la crema pasticcera non ci amiamo. Intendiamoci, la preparo, ma a me ciò ch eè dolce e sa "troppo" di uovo mi da fastidio... Questa com'è (rispetto alla classica, tanto per dare un metro di paragone)?

Fra ha detto...

Abbinamento paradisiaco!!!!
Un bacione
fra

Elga ha detto...

La foto è una tentazione, non si può dire di no!

Claudia ha detto...

Adoro la crema pasticcera, ma mi viene sempre coi grumi quindi poi la devo passare al mixer...hai consigli Serena?

Virginia ha detto...

NOn ho mai provato la pasticcera di Santin, ma questo tuo post è di una CRUDELTA' mai vista...che vogliaaa!!!

Barbara ha detto...

Che voglia di infilare un ditino.. ehm... ditone in quella goduriosa crema pasticcera!!

Serena ha detto...

@Lisa
Buone, buone, buone... :)

@Katia
Accoppiata decisamente vincente, vero? :)

@Simo
Tana per la ditata: beccata!! :)

@Cristina
Beh, oddio, un pò di uovo sa, in effetti. E' una crema a base d'uovo, non si può pretendere di più...Però, a differenza di altre ricette dove la percentuale di uova per mezzo litro di latte è molto più alta, in questa la trovo contenuta. E quindi anche il sapore "uovoso" è di conseguenza più accettabile. :)

@Fra
Peccato finisca subito...

@Elga
Tentazione che poi è finita, in parte, nella mia panzotta, pappappero... :D

@Claudia
anche a me vengono un pò di grumetti tant'è che la passo sempre al setaccio prima di farla raffreddare. Un trucco per diminuirli potrebbe essere quello di unire (un pò come per la besciamella) il latte molto caldo poco per volta al composto di uova, zucchero e farina che è freddo. E poi mescolare senza sosta quando è sul fuoco sennò si formano i grumi sulla parte che sta sul fondo più a contatto con il calore.

@Virginia
Son crudele, si si si si.... :)

@Barbara
Tana anche per te: t'ho vista! :D :D

simona ha detto...

AL solito le tue foto sono dei capolavori, e le tue ricette una certezza.
Una domanda, volendo fare la crema pasticcera di Santin con il bymby farei un sacrilegio secondo te???

Serena ha detto...

@Simona
sai che non lo so?...non ho il bimby e non conosco la tecnica di cottura, però penso di si.
Ne dicono tutti meraviglie.
Magari prova a vedere su un ricettario del bimby la procedura per fare la crema pasticcera (ci sarà sicuramente) e poi adattaci questa ricetta.
:)

LaGolosastra ha detto...

non vale. Io solo fragole nature. Anzi, mi concedo il lusso di una cucchiaiata di mascobado, succo di limone e scorzettina di limone grattuggiata. Alla faccia di uova e latticini!


(non ti rivelerò mai e poi mai che voglia di crema pasticcera mi è venuta ora!)

simona ha detto...

GRazie Serena, oggi ho comprato le fragole, vado a prendere il piccolo e poi mi metto all'opera...vediamo cosa ne esce!!!
:-**

Romy ha detto...

Che golosità! Il profumo e la freschezza delle fragole, la crema vellutata....una delizia! Baci :-D

Lo ha detto...

dolcissima viziosa....