sabato 27 giugno 2009

Mare mare mare: Zuppetta di seppie al pesto e patate



E' una ricetta non-ricetta, di quelle senza dosi ma solo con la voglia di riassaggiare "quel" sapore scoperto "quella" sera di qualche anno fa.
Bastano delle seppie pulite e tagliate a pezzettoni.
Si fanno rosolare in un tegame basso e largo con un filo d'olio e poco aglio tritato finemente.
Si aggiunge del fumetto di pesce quasi a coprire le seppie e si fa cuocere per 10 minuti poi si aggiungono delle patate a tocchetti piccoli e si fa finire di cuocere finchè le patate non sono morbide.
Si toglie dal fuoco e si aggiunge abbondante pesto alla genovese, mescolando per amalgamare.
Si mangia tiepida, servita con crostini di pane tostato e strofinato con aglio.
A me piace tantissimo.

Su suggerimento di Genny, questa ricetta partecipa alla raccolta Più pesto per tutti di Sandra.

19 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

si si la semplicita del pesce fresco aromatizzato come hai fatto tu fa proprio estate!!questo piatto è buonissimo!!bacioni imma

Genny ha detto...

bella..hai visto il concorso di un tocco di zenzero-sandra?questa potrebbe parteciapre!!:DD

Virò ha detto...

Bella l'idea del pesto finale, preparo una versione simile con il polipo ed, in effetti, la profumo con il basilico e l'aglio...così sara ancora più gustosa.

p.s. la foto sfumata di blu profuma di mare...

sweetcook ha detto...

Deve essere ottima:)

Nanny ha detto...

Io la mangio in questa versione anche con il polipo,è profumatissimo!!!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Adoro il sapore del pesto (senza aglio però), ma non facciamo quasi mai la pasta ... grazie per il gustoso suggerimento :-)

Daphne ha detto...

Che buona!la zuppa perfetta oltre alla polpetta!:O
Mi piace un sacco la seppia ^_^

Elga ha detto...

Questo piatto fa davvero tanto estate al mare, un bacio

Sabrina ha detto...

Bellissima idea e bellissimo il tuo blog.
ciao Sabri

Nanny ha detto...

Provata ieri sera,buonissima :))

Nicole ha detto...

Bella e semplice questa ricetta!immagino il profumo di mare!!Ottima!

alessandra (raravis) ha detto...

Confesso che ho letto questa "non ricetta" con il fiato sospeso: mi piacevano da matti gli abbinamenti, ma temevo il crollo finale, vale a dire la cottura del pesto, che una genovese da no so quante generazioni come sono io difficilmente avrebbe perdonato :-)
invece, è filata via perfetta fino alla fine, tanto che so già cosa ci sarà per pranzo domani (e anche qualche altra volta ancora...)
grazie e complimenti
alessandra

emilia ha detto...

Caspita che buono deve essere ! Mai provato con il pesto.
Buon fine settimana :-)

Alessia ha detto...

semplice ma sicuramente buonissima. Appena mi capitano delle seppe sotto mano...so già che fine faranno
;-)

I pasticci di Roby ha detto...

Ciaooo,non ti ho cercata ma ti ho trovata;mi sei piaciuta e sai che ti dico...quasi quasi resto.
Complimenti per tutto, Roby

robertopotito ha detto...

ricetta veramente molto intertessante e complimenti per il tuo bel blog!

clamilla ha detto...

Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
Con simpatia:
Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

annamaria ha detto...

Mi piace moltissimo quest'idea,la metterò in pratica appena riuscirò a mettere le mani su delle seppie come si deve,quando tornerò a Padova!

Serena ha detto...

Scusate se non ho risposto ai vostri commenti, ma ero già in pieno "trip" da partenza per le vacanze...
Scusatemi, vado a mettermi in castigo da sola..
:) :) :)